Notizie molto vere e poco strane

Argomenti vari  Tagged , , , , 7 Commenti »

Vittorio Emanuele

Vittorio Emanuele: «Sono pezzi di merda? Quei sardi lì, l?unica cosa che sanno fare, inculano le capre? E poi puzzano la stessa cosa».

Complimenti! Inutile cercare di attenuare gli insulti dando come nome alla nipote ?Gavina?.

Parlando di Vieri

Che dispiacere, troppo! Che gli diano pochi soldi per giocare a calcio, veramente. Dovremmo fare una colletta a suo favore. La storia che sta con l? ex velina deve essere tutta una balla per far parlare di lui.

Alla fine i giocatori di calcio sono pagati in modo esagerato.

Cerbiatti

Alla fine li stanno uccidendo lo stesso, meno male che il Ministro dell?ambiente doveva intervenire!

Indulto

Hanno promulgato l?indulto perché le nostre carceri sono sovraffollate, ma allora perché non ne costruiscono di nuove?

Natascha Kampusch

Per fortuna è riuscita a scappare anche se dopo 8 anni di prigionia, il suo rapitore si è suicidato, se non l?avesse fatto lui l?avrebbero fatto i genitori. Ora spero che in Italia si ritrovino quei bimbi scomparsi come Denise Pipitone.

Uellà, era ora

Internet  Tagged 6 Commenti »


Chi ti ha fatto ridere oggi?

Nessuno

Cosa stavi facendo questa mattina alle 8?

Dormivo

Cosa stavi facendo 15 minuti fa?

Ero al computer

Dicci qualcosa che ti e’ successo nel 1985:

Non ero ancora nata

La tua cena di maturità con i parenti?

Mai fatta

L’ultima cosa che hai detto urlando?

Boh

L’ultima cosa che qualcuno ti ha detto gridando?

Forse il mio nome, mi stavano chiamando da un’altra stanza

Cosa hai trovato oggi nella cassetta della posta?

Nulla, non la apro io

Quante bevande hai bevuto oggi?

Solo acqua

Qual?è la parte della giornata che preferisci?

La mattina

La tua lista delle cose da fare?

Oddio tante: comprare certe cose, riordinare la camera, fare il bagno al cane, studiare per il test, informarmi sull?università, sistemare il portatile?..

Di che colore e’ il tuo spazzolino da denti?

Bianco

Cosa c’è dietro alla tua porta dingresso?

Un appendiabiti

Il tuo negozio preferito per fare acquisti?

Non ne ho uno in particolare

L’ultima cosa che hai comprato?

Scarpe da Bata

Ultimo regalo ricevuto?

Un pc portatile

La cosa più divertente che tu abbia mai sentito?

Tante! Dalle battute ai racconti troppo spassosi, gag e figuracce. Le ultime cose che mi hanno fatto ridere troppissimo è stato una persona che raccontava le vicende vere di un tipo di Cagliari che ne combina di tutti i colori.

Una persona stupida ma della quale non puoi fare a meno?

Non frequento gente stupida

Di che colore e’ la porta della tua stanza?

Marrone

La prima cosa che hai fatto questa mattina?

Mmm dopo che mi sono svegliata mi sa che ho acceso la tv

Ultima cosa che hai mangiato?

Macedonia di pesche

Il tuo cellulare e’ passato?

Nono, è abbastanza recente

Cosa non vedi l’ora di fare nelle prossime sei settimane?

Mmm andare a Diverland

Cosa ti annoia?

La ripetizione

L’ultimo posto in cui sei andato/a?

A Cagliari

L’ultima persona che hai chiamato?

Mmm boh

Assomigli di più a tua madre o a tuo padre?

Caratterialmente credo in parte a mio padre, fisicamente a mia nonna (almeno dicono così)

Sorridi spesso?

Quando serve

Pensi che ci sia qualcuno che sta pensando a te in questo momento?

Può darsi

Hai mai espresso un desiderio guardando una stella cadente?

Certo servono a questo le stelle cedenti

Deodori le tue scarpe ogni volta che le togli?

Mai

Ti piace il sushi?

Quello che ho fatto io no, infatti non vedo l?ora di mangiarne uno cucinato bene

Uccideresti qualcuno?

Non credo

L’ultima volta che hai pianto?

Una decina di giorni fa

Ti piace la tua calligrafia?

Non molto

Sei una persona amichevole?

Abbastanza

Hai un segreto inconfessabile?

Tutti abbiamo uno scheletro nell’armadio, ma non si sa mai quando spunterà fuori a morderti il culo

In quale letto hai dormito la scorsa notte?

Nel mio

Di che colore sono le tue coperte?

Il lenzuolo bianco coi girasoli, il copriletto verde acqua

Zucchina

Argomenti vari  Tagged 8 Commenti »


Devo iniziare a studiare per i test di ingresso all?università! Ma non ho voglia?
Ancora una volta questo computer si è flippato, ma ora sembra sia tornato a funzionare. Mi devo ricordare di mettere nel portatile i file più importanti.
Ogni volta che non funziona ho paura di perdere i documenti dal pc.
Quello stupido omino della pubblicità delle suonerie per i cellulari mi ha rotto. Che sorriso idiota, bellino pure come si muove a tempo di musica.
Devo fare il bagno al cane prima che torni il brutto tempo.
Oggi ho fatto un sogno in cui ero una strega (di quelle buone) ero entrata in una montagna che prima era abitata dagli orchi (quelli del signore degli anelli) ma che erano stati tutti uccisi. Parte della mia compagnia era rimasta indietro. A un certo punto sento che stanno arrivando degli orchi così scappo insieme ad altre 2 streghe. Non so come, l?uscita della galleria è un castello, in un balcone in alto ci sono 3 streghe cattive. Inizia una battaglia tirando coltelli (???), ma ci ripariamo con dei tavoli di plastica. Poi arrivano gli orchi e io dico ?quanti incantesimi vi sono rimasti?? mentre saliamo sopra un tavolo. Ahahah tanto alla fine di sicuro ci siamo salvate. Questo è un collage fra le cavolate che ho visto in tv o nei libri e la roba che ho in testa. Mi capita di mischiarle nei sogni. Confucio! (non c?entra nulla)
Al cinema non c?è nulla in this period, a settembre c?è il continuo della maledizione della prima luna però!
Ah non ho visto nessuna stella cadente e ho cambiato il titolo del blog.

Esprimi un desiderio

Argomenti vari  Tagged , 3 Commenti »


Life is not measured by the number of breaths that we take, but by the number of moments that take our breath away…

Il 15 agosto…

Argomenti vari  Tagged 6 Commenti »


* BUON *
* FERRAGOSTO *

Continua con la lettura »

L’acchiappasogni…

Argomenti vari  Tagged 8 Commenti »


Da sempre desideravo avere un acchiappasogni, e finalmente molti anni fa ne riuscii a trovare uno in Inghulterra.
Lo ho ancora in camera mia, appeso al lampadario sopra il mio letto, proprio dove dovrebbe stare.
Ecco la mia leggenda preferita, delle tante sui famosi ?acchiappasogni?.

LA LEGGENDA DELL?ACCHIAPPASOGNI SECONDO LA CULTURA DEI CHEYENNE

Molto tempo prima che arrivasse l?uomo bianco, in un villaggio cheyenne viveva una bambina il cui nome era Nuvola Fresca. Un giorno la piccola disse alla madre, Ultimo Sospiro della Sera:? quando scende la notte, spesso arriva un uccello nero a nutrirsi, becca pezzi del mio corpo e mi mangia finché non arrivi tu, leggera come il vento e lo cacci via. Ma non capisco cosa sia tutto questo?.

Con grande amore materno Ultimo Sospiro della Sera rassicurò la piccola dicendole: ?le cose che vedi di notte si chiamano sogni e l?uccello nero che arriva è soltanto un?ombra che viene a salvarti? Nuvola fresca rispose: ?ma io ho tanta paura, vorrei vedere solo le ombre bianche che sono buone?.

Allora la saggia madre, sapeva che in cuor suo sarebbe stato ingiusto chiudere la porta alla paura della sua bimba, inventò una rete tonda per pescare i sogni nel lago della notte, poi diede all?oggetto un potere magico: riconoscere i sogni buoni, cioè quelli utili per la crescita spirituale della sua bambina, da quelli cattivi, cioè insignificanti e ingannevoli. Ultimo Sospiro della Sera costruì tanti acchiappasogni e li appese sulle culle di tutti i piccoli del villaggio cheyenne. Man mano che i bambini crescevano abbellivano il loro acchiappasogni con oggetti a loro cari e il potere magico cresceva, cresceva, cresceva insieme a loro? Ogni cheyenne conserva il suo acchiappasogni per tutta la vita, come oggetto sacro portatore di forza e saggezza.

Ancora oggi, a secoli di distanza, ogni volta che nasce un bambino, gli Indiani costruiscono un acchiappasogni e lo collocano sopra la sua culla. Con un legno speciale, molto duttile, plasmano un cerchio, che rappresenta l’universo, e intrecciano al suo interno una rete simile alla tela del ragno. Alla ragnatela assegnano quindi il compito di catturare e trattenere tutti i sogni che il piccolo farà. Se si tratterà di sogni positivi, il dream catcher li affiderà al filo delle perline (le forze della natura) e li farà avverare. Se li giudicherà invece negativi, li consegnerà alle piume di un uccello e li farà portare via, lontano, disperdendoli nei cieli…

Vacanze Intelligenti

Internet  Tagged , 10 Commenti »


Ma non siete stufi di partire col caldo afoso? Di stare fermi nell?autostrada super affollata di gente che non deve perdere la nave? Di fare interminabili ore di fila al casello? Sono qui per darvi dei consigli!
Perché l?italiano si è intestardito a partire ad agosto?? Ma non capite che tutti partono ad agosto e troverete mille inconvenienti a partire insieme a altre10mila persone?
Se qualcuno in più partisse a luglio, tutti ne trarrebbero benefici, soprattutto questi ultimi.

A luglio le giornate sono più lunghe e calde (guardate che bel tempo sta facendo ora! Siete fregati!)
A luglio c?è meno gente, quindi meno fila, meno code, più posto sulla spiaggia, negli hotel o in montagna.
Se detestate i vostri colleghi di lavoro che vanno in ferie ad agosto, avrete il beneficio di non doverli vedere ne a luglio (vostre ferie) ne a agosto (loro ferie).
La città ad agosto sarà deserta, niente traffico!
Avrete la tintarella prima e potrete fare invidia a tutti quelli che partiranno ad agosto (con la pioggia)!
I prezzi sono più bassi dato che si tende a pensare che luglio sia ?bassa stagione?.

Allora che volete fare? Pensateci per le prossime vacanze!

Mai scambiare il sale con lo zucchero! (e la destra con la sinistra)

Internet  Tagged , , , , 5 Commenti »


L?altro giorno mi è venuta la folle idea di bere caffè. E? da anni che non ne bevo perché non voglio ritrovarmi da grande e essere una maniaca del caffè, di quelle persone che non si alzano al mattino se non ne bevono. Comunque, mi verso mezza tazzina di caffè e al posto dello zucchero metto il sale! Puuuu. Sono proprio scema. Così imparo a volere la caffeina, l?ho sempre detto che fa male.

Quesito Esistenziale:
Come cavolo fanno gli inglesi a guidare dall?altra parte? Sia della strada che del mezzo di trasporto.
A me da fastidio solo vederli guidare ?al contrario?.
In Inghilterra, un giorno cercando di salire sul pullman (dalla parte che da noi occupa il guidatore), feci il giro per andare dalla parte del loro guidatore, convinta di poter salire. L?autista mi fermò e parlando in inglese mi disse che loro guidano dall?altra parte. E io ?yes, yes?, ero soprappensiero e non stavo guardando dove camminavo, abituata a andare per intuito dalla parte in si sale in Italia.

Stamattina ho fatto le melanzane alla parmigiana! E le ho già mangiate! Gnam
Poi ora che ci sono i pomodoroni maturi li ho fatti arrosto! Come l?anno scorso, che ho mangiato passata di pomodori troppo buona. Un po? di olio extravergine e pepe e via!

SIAMO già a agosto!!
Le vacanze proseguono tra mare, ricerca di informazioni sull?università (che non trovo), pulizie domestiche (che barba), saldi (fino a quando durano?), eccetera.
Strano ma vero oggi c?è fresco: c?è maestrale e non ho bisogno del ventilatore!

Che Pauuura!

Televisione  Tagged 7 Commenti »


Lo squalo bianco può raggiungere e probabilmente superare 7,00 metri di lunghezza. E? affascinante, ma allo stesso tempo mi fa paura. Quando faccio il bagno fuori della costa controllo (per sicurezza) di non vedere strane pinne? Aiuto.
So che gli squali (in particolare quelli bianchi) non frequentano le coste della Sardegna ma meglio essere sicuri che non ci siano state migrazioni.
Lo squalo bianco è noto come uno degli animali più pericolosi e aggressivi. È particolarmente sensibile all?odore del sangue, Quando cattura una preda, la ingoia senza masticare, anche se di dimensioni pari a metà della propria!
Quando nei documentari televisivi fanno vedere uno squalo che ?salta? letteralmente fuori dall?acqua per acchiappare la preda oppure l?apertura della sua bocca mi fa troppa impressione!
Immaginate trovarvi davanti questo predatore!

Sarà perché da piccola sono rimasta intimorita da una puntata di X-file, ma ho paura anche degli alieni!
Quando c?è un documentario sui rapimenti di alieni mi viene voglia di ascoltare, ma poi mi rendo conto che è meglio girare canale se voglio dormire la notte.
Non credo ai cerchi nel grano, ma comunque mi rendo conto che i fenomeni di gente che sotto ipnosi si ricorda le cose, sono strani.