Stupid Girl

Argomenti vari  Tagged , 7 Commenti »


L?altro giorno ho rivisto una tipa (abbastanza spregevole) che non vedevo da tempo.
Salutandoci, a un certo punto con un sorriso fasullo mi fa:
?Ce, ma lo sai che sei dimagrita??
E io ????; ?e sai il nero snellisce? (avevo una maglietta nera N.d.R.)
Ma intanto pensavo ?che faccia da ipocrita hai, squadri tutti dalla testa ai piedi e sei la prima che critica?
Ma dico è mai possibile? Non vedi una persona da un certo tot di tempo e la prima cosa che le dici è che è dimagrita! Per giunta lo dici anche con un sorrisetto del cavolo, cercando di non ridere mentre parli. Ma VAFFA#%?&!
La solita demente che deve prendere per i fondelli.

E come scrive la cara J.K.Rowling:
?Dopo la premiazione mi sono imbattuta in una donna che non vedevo da quasi tre anni. Sapete qual è la prima cosa che mi ha detto? ?Sei dimagrita parecchio dall?ultima volta che ti ho vista!?.

?Beh?, ho risposto, leggermente sconcertata, ?l?ultima volta che ci siamo viste avevo appena avuto un bambino.?

Quello che avrei voluto dire era: ?Dall?ultima volta che ci siamo viste ho prodotto il mio terzo figlio e il mio sesto romanzo. Queste cose non sono più importanti e più interessanti della mia taglia?? E invece no? la mia vita sembrava più sottile! Dimentichiamo i figli e i libri: finalmente c?è qualcosa di cui essere orgogliosi!?

Ahaha Jo sei grande!

I blog non sono sms

Internet  Tagged , 26 Commenti »


Si lo so, se uno ha un blog ci può scrivere quello che vuole, ma c?è modo e modo di scriverlo!
ODIO, quando scrivono come se si trattasse di un sms! Cavolo, la lingua italiana si conosce, no?
Allora bisogna usarla correttamente, senza paura di rovinare la tastiera se si scrive ?perché? al posto di ?xkè?. A volte è capitato anche a me di scrivere qualcosa in ?essemmessese? ma non ci si può scrivere un intero post o un messaggio nei forum!
Non si capisce nulla, bisogna sforzarsi di decifrare parole incomprensibili. Lo dico per tutti, perché così nessuno leggerà più ciò che scrivete.
Bisogna usare anche gli spazi nelle frasi! La barra spaziatrice serve a qualcosa, oltre che nei giochi del computer!
Non mi pare che nei temi di italiano uno scriva tutto appiccicato senza virgole o punti.
Non dico di essere un premio Nobel in letteratura, ma almeno un po? di comprensione per quelle povere persone che non vogliono decifrare un’altra lingua.

zZ zZ zZ zZ zZ INSETTI

Argomenti vari  Tagged 2 Commenti »


L?estate è bella ok, ma d?estate gli insetti si moltiplicano, quelli che più mi danno più fastidio sono:

°Zanzare° Le odio, escono la notte perciò se stanno in camera non mi fanno dormire. Continuano a svolazzare e a fare zZzZz, è ovvio che se le sento cerco di scacciarle per non farmi pungere.
Anni fa in camera ne erano entrate almeno 5, così passai mezza nottata sveglia, alla disperata ricerca di questi insetti nel tentativo di colpirle con la ciabatta. I muri della mia camera ne portano ancora i segni.

°Mosche° In questo periodo è pieno, che nervoso, entrano dalla porta e rimangono piazzate in cucina finche ZACK non le uccido con la paletta. D’altronde le mosche sono vettori di molte malattie perché contamino il cibo su cui si poggiano. Poi sono molto fastidiose perché ti si poggiano sopra e svolazzano in continuazione.

°Zecche° Oddio si attaccano alla cute degli animali e succhiano il sangue. Quando si gonfiano mi fanno proprio schifo! Quando invece si trovano sul suolo sono anche difficili da ammazzare perché se le schiacci non muoiono. Quando si accorgono del pericolo fingono di essere immobili, ritirando le zampine sotto l?addome. Bastarde. Ma io le uccido col fuoco o con un oggetto appuntito. Ihih

°Forbicine° Da piccola non le potevo vedere, anche perché si diceva che entrassero nelle orecchie? Non ho mai capito se è vero o se è una leggenda. A guardarle comunque sono brutte e viscide.

Potrò sembrare anche una criminale nei confronti degli insetti, ma a me alcuni insetti piacciono come le farfalle e le coccinelle ^^.
Poi non ho paura di molti insetti che spaventano tante persone come le api, le vespe o gli scarafaggi.

I blogger sono dei codardi

Internet  Tagged , , 6 Commenti »

Bene, bene, nuovo argomento di cui discutere.
E? apparso su un famoso quotidiano sardo, un articolo che disprezza i contatti personali nel mondo virtuale.
La giornalista cita alcune frasi della sociologa Lella Mazzoli che qui riporto in breve: ?La società vuole scendere in piazza, lo sta facendo con i blog, strumento a doppio taglio; le persone cercano il confronto nascondendosi dietro lo schermo di un computer. Potrebbe significare il timore del contatto fisico e il confronto relazionale?.
A mio parere meglio esprimere le proprie emozioni dietro lo schermo di un computer che farlo attraverso espressioni violente. Che male c?è a voler condividere con persone che non si conoscono i propri pensieri? A volte degli sconosciuti, estranei ai fatti, possono dare dei consigli a mente lucida proprio perché non sono coinvolti direttamente.
Secondo questa Mazzoli (?comunicatrice d’eccellenza con carriera universitaria trascorsa a osservare, studiare, criticare e insegnare?), il mondo è ?pieno di codardi; sempre più «macchiato» dalle invasioni internettiane e dalle incursioni tecnologiche alienanti?
Il mondo è sempre stato pieno di codardi, perché è nella natura umana avere paura, paura di esprimersi; beh se è così allora il blog non può essere un mondo di vigliacchi, semmai è uno strumento di CORAGGIO, il coraggio di dire ciò che si pensa senza la superficiale maschera che la società ci impone.
Se una persona pensa che una determinata cosa sia affascinante, come si può giudicarla? Se io pensassi ?Bruno Vespa è affascinante?, che diritto ha un?altra persona a giudicare il mio pensiero?
Tra l?altro riporta in articolo solo le frasi che fanno più scalpore, tagliando qua e la i pezzi del post citato che spiegano i motivi delle proprie opinioni. Bello scrivere così! Non ci si può difendere dalle accuse, le cognizioni sono unidirezionali, ?è così e basta?, senza appello.
Beh questo è il mio ricorso.
Altro che ?al diavolo la privacy?! La privacy appartiene a ogni singolo individuo che la utilizza come meglio crede. Sicuramente la userà meglio di certe aziende telefoniche italiane che hanno banche-dati immense con tutti i tabulati telefonici della popolazione italiana.
Qui, si può affermare, ?al diavolo la privacy?.
Il blog non è ?la prova che i figli non parlano con i genitori?, come afferma la sociologa, ma è solo la prova che i ragazzi trovano altre persone con cui sfogarsi, questo è il segno che nella nostra società c?è ancora chi ha la voglia di ascoltare.
Non è assolutamente vero che ?dialogando con gli alunni in rete il rapporto tradizionale si riduce?, visto che il blog non si usa nelle ore scolastiche (quindi il rapporto tradizionale rimane integro!), esso rimane solo un ulteriore approfondimento delle personalità di insegnanti e alunni.
Gli studenti imparano che i professori sono persone come tutte le altre e a loro volta gli insegnanti imparano dai propri alunni.
Mi ricordo quando, anni fa studiosi e psichiatri, se la prendevano con il nuovo giocattolo ?il tamagotchi?, mobilitando intere famiglie.
Avete visto? Tutto si è risolto, anzi sono usciti parecchi altri giochi simili al tamagotchi e ora che la notizia non fa più scalpore nessuno ne parla.
Si segue sempre l?onda più alta.

Ultima cosa: non si dovrebbe criticare tanto una cosa che non si è provata.

Riferimenti: Link articolo

United Tricolors of calciopoli

Argomenti vari  Tagged , , 1 Commento »


L?Italia ha vinto i mondiali, bene, bene sono contenta.
Sono andata in via Roma e c?era il delirio!
Bandiere tricolore da ogni parte, inni, addirittura una tomba di cartone con dipinta sopra la bandiera francese, ahahahah!

Odio il termine ?calciopoli? coniato dai giornali e telegiornali. A volte si inventano ?ste parole del cavolo, che sanno solo loro da dove ne sono uscite.
Non possono semplicemente chiamarlo ?scandalo del calcio??
Calciopoli? non è mica un gioco di società?. Semmai è una truffa delle società sportive HAHAHA!
Ma poi cos?hanno da lamentarsi tanto i tifosi???
Che cazzo voglio, le loro squadre hanno barato, e devono essere retrocesse.
Altro che serie B, gli avrei dato minimo la C1.
E? da anni che va avanti e che si sa della storia degli arbitri comprati, solo che alla gente fa comodo avere la propria squadra vincente.

84 gatti, in fila per tre, col resto di NULLA!!!

Argomenti vari  Tagged , , , 3 Commenti »

Ciao Ciao
Che bello che bello
Oggi sono andata a scuola per gli esiti!Rullo di tamburi…..

OTTANTAQUATTROOOOTTANTAQUATTROO

OTTANTAQUATTRO

Ahahah, ci speravo, ma sai com’è si pensa anche a voti più bassi ^^

Non mi lamento, anche perché a scuola non mi sono impegnata quest’anno!
E’ comunque uno dei voti più alti della classe.

Ho “cestinato” i libri finalmente, li ho richiusi in una scatola fino a quando li venderò alle future generazioni di maturandi prescelti (sembro Buffy).

Avevo pensato anche al regalo di diploma, ma mio padre ha detto che un computer costa troppo.
E te pareva! E mo’ mi devo accontentare di un portachiavi a forma di pc.
Uffffaaaa

Manco un soldo mi hanno dato per il diploma! Vabbhe io continuo a aspettare.
Però il pc solo mio lo voglio! Me lo compro coi miei soldi piuttosto.

Sai la soddisfazione di non fare la fila coi miei fratelli per usare un po’ il pc.
Poi con un personal computer (personale) si ha più privacy, lo metto in camera mia e faccio il divieto assoluto di toccarlo! Bwahahahahah
Poi mi servirà per l’università!
Che sfiga però non potevano regalarmelo??? Manco una carota mi hanno dato ancora.

Sono contenta cmq anche perché hanno promosso Pattry-Diana, che bello che bello che bello.
Era troppo preoccupata e invece promossaaaaa

Questo post e demenziale quindi ai sensi della legge n. 3 del 28.01.1987 mi dichiaro incapace di ragionare per le prossime 24 ore!

LOL

 

 

Prova questo gioco!

Argomenti vari  Tagged , , 3 Commenti »

Prova questo gioco, a me piace molto :P

Clikkando una sola volta col mouse, dovrete disegnare una linea chiusa intorno alle coccinelle uguali; quelle che riuscirete a racchiudere nel gruppo si uniranno in una sola coccinella più grande. Per completare il quadro dovrete riuscire a rimanere con una sola coccinella rossa e una gialla, entro il pochissimo tempo che vi verrà dato a disposizione.

Quanti livelli riuscirete a completare?


Gioco offerto da Flashgames.it

Potete scrivere il vostro punteggio qui!

Quando avrò un pesce lo chiamerò sushi

Argomenti vari  Tagged , , , , 4 Commenti »


HO FINITO GLI ESAMIII
Ho finito pure la scuola quindi!!!
Mi aspetta l?università uh uh

Ho fatto l?orale il 30 giugno, sono stata l?ultima, ho finito alle 14 e 30!!!
C?era troppo caldo ero tutta sudata, ma è andata abbastanza bene :P
Ora sono in vacanzaaaaaaaaa

Sono andata al mare
A pescare
Mi sono svegliata prestissimo e poi in gommone!
Ho preso solo 3 pesci con la canna, che sfiga.
Uff ho cambiato pure la canna perché quella che avevo non serviva a nulla, aveva gli ami grossi e i pesci mangiavano l?esca e basta.
Mi sono un po? bruciata la schiena però?

La semifinale, bravi i ragazzi della nazionale italiana: siamo in finale!
Non l?ho guardata, ma sentivo le voci in tv che urlavano.
Dai sono contenta, anche se non sopporto certi aspetti del calcio, tipo le partite comprate o i tifi razzisti, tipici delle squadre italiane.
Ma un po? di tifo patriottico ci sta!
Riferimenti: blog della Prof "F I R M A.. PER.. U N’.. A L TRA..TV"